Inarcassa

Inarcassa è la Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti. Gli iscritti sono circa 168.000, di cui il 35% ha meno di 40 anni di età, mentre i pensionati sono oltre 31.000. Il patrimonio ammonta a oltre 10 miliardi di euro.

Assicura la tutela previdenziale degli ingegneri ed architetti che svolgono la libera professione e non godono di altra copertura assicurativa; trattandosi di previdenza di primo pilastro l’iscrizione a Inarcassa non è né facoltativa, né volontaria, bensì costituisce un obbligo che insorge al verificarsi di condizioni oggettive, date dal possesso di requisiti specifici. Questi requisiti sono: iscrizione all’albo professionale; non assoggettamento ad altra forma di previdenza obbligatoria; possesso di partita IVA individuale, e/o di associazione o società di professionisti.

Inarcassa eroga pensioni (vecchiaia, anzianità, inabilità, invalidità, ai superstiti, di reversibilità e indirette) e garantisce agli iscritti prestazioni assistenziali che in taluni casi sono fruibili dal momento stesso dell’iscrizione ed in altri richiedono un’anzianità minima di appena due o tre anni (indennità di maternità e di invalidità temporanea, indennità per i figli disabili, coperture sanitarie, sussidi, mutui, finanziamenti in conto interessi e prestiti d’onore ai giovani). Fornisce inoltre altri servizi e convenzioni, mirati a sostenere l’esercizio della professione, come ad esempio la polizza Rc professionale, appositamente studiata per le categorie professionali di ingegnere e architetto.

La contribuzione, che è lo strumento per rendere concreta la tutela previdenziale garantita costituzionalmente, è basata su versamenti obbligatori, calcolati in percentuale sui redditi prodotti dai professionisti; sono comunque dovuti dei contributi minimi in misura fissa, indipendentemente dal reddito e dal volume di affari.

Inarcassa è stata fondata nel 1958 come ente pubblico per la previdenza e l’assistenza degli Ingegneri ed Architetti liberi professionisti; dal 1995 è un’associazione privata, basata su uno Statuto e un Regolamento Generale di Previdenza disposti dal Comitato Nazionale dei Delegati e approvati dai Ministeri vigilanti. E’ dunque un organismo in grado di operare in autonomia, ma sotto il controllo pubblico, in favore della categoria a cui si riferisce.

Polizza sanitaria base

RBM Salute S.p.A., insieme a Previmedical S.p.A. (per la fornitura del servizio sanitario), è il partner di Inarcassa (2018-2021) per la gestione della polizza Sanitaria base “Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi”, e del “Piano sanitario Integrativo in convezione.

Dal 2018, la Polizza base è garantita gratuitamente da Inarcassa agli iscritti e ai pensionati iscritti. I beneficiari di pensione (diretta o ai superstiti) non iscritti, che sul mercato non troverebbero altre forme di copertura sanitaria a causa dell’età, possono invece aderirvi facoltativamente a proprie spese.

Tutti gli assicurati con la Polizza Base possono estendere le garanzie al nucleo familiare, con premio a proprio carico.

E’ invece possibile per i soli iscritti attivare, facoltativamente e sempre a proprie spese, il Piano sanitario Integrativo, per sé o anche per i familiari.

Attraverso la Polizza base è possibile effettuare una serie di prestazioni mediche preventive: analisi del sangue, ecografia, mammografia, elettrocardiogramma, etc….

Visiona qui le prestazioni disponibili nell’area “prevenzione” pag 10: Prestazioni comprese disponibili nel piano sanitario base 2018-2021

Istruzioni per poter usufruire del pacchetto prevenzione della polizza sanitaria base
1) Scegliere una struttura sanitaria convenzionata al seguente link: http://www.inarcassa.rbmsalute.it/

2) Contattare la struttura sanitaria e prendere appuntamento specificando di essere iscritti ad INARCASSA con convenzione con RBM salute. Attenzione: anche il medico deve essere convenzionato con RBM.

3) Una volta preso appuntamento contattare RBM salute al numero verde 800 991 775 per richiedere l’autorizzazione alle prestazioni del pacchetto prevenzione.

E’ possibile richiedere le autorizzazioni alle prestazioni anche attraverso l’uso dell’AREA RISERVATA presente al link senza attendere in linea: http://www.inarcassa.rbmsalute.it/index.php

Contatti

Servizio call center: +39 02 91979700
Altre informazioni: Altri contatti
Homepage Inarcassa Inarcassa
Inarcassa On Line Inarcassa On Line
Fondazione ArchIng iscritti a Inarcassa Fondazione
Delegato: Arch. Vincenzo Spreafico vincenzo@archireviwa.it +39 039 955120